Farmazone
Carrello vuoto
Registrati gratuitamente | Dati dimenticati? | Accedi

IN EVIDENZA

Disponibilità limitata

€ 9,36  -14,9%

Disponibilità limitata

€ 18,40  -20%

Disponibile

€ 4,72  -20%

Disponibile

€ 5,58  -10%

INFORMAZIONI E ARTICOLI

L'influenza: introduzione
Guida introduttiva
Sappiamo proprio tutto sulla più comune delle malattie di stagione? Una guida introduttiva per affrontare efficacemente le sindromi da virus A e B.

Cos’è l’influenza

L’influenza è un’infezione respiratoria virale, molto contagiosa perché si trasmette facilmente attraverso goccioline di muco, saliva ed in genere per via aerea anche semplicemente parlando vicino ad un’altra persona. Si distingue dalle altre infezioni respiratorie molto più gravi, come la polmonite, per l’andamento tipicamente stagionale (in Italia da dicembre a marzo) più che per i sintomi che la caratterizzano che possono essere molto variabili, dal semplice raffreddore al mal di testa, dall’infiammazione della gola alla bronchite.

Come arriva

L’influenza ha un breve periodo d’incubazione variabile di 1-4 giorni (in media 2 giorni),  durante il quale il virus può già essere contagioso. In particolare il periodo di contagiosità comincia qualche giorno prima della comparsa dei sintomi e si prolunga per circa 3-5 giorni.

Questo significa che il virus può essere trasmesso da persone apparentemente sane, che non manifestano ancora i sintomi della malattia. Il virus influenzale, che resiste molto bene all’ambiente esterno in situazioni di bassa temperatura ed umidità, si diffonde facilmente negli ambienti chiusi affollati.

Come si manifesta

I sintomi generalmente sono:

• febbre (con punte sino a 39,5°C), generalmente accompagnata da brividi
• malessere generale
• dolori ossei, articolari e muscolari
• mancanza di appetito
• mal di testa, sintomi respiratori (come tosse, mal di gola,congestione nasale), congiuntivite

Possono comparire sintomi a carico dell’apparato gastrointestinale (nausea, vomito, diarrea), specialmente nei bambini.

Nei lattanti, in genere, la febbre non si manifesta ma si osservano più frequentemente vomito e diarrea. Anche negli anziani (oltre i 75 anni di età) generalmente la febbre rimane bassa, l’insorgenza dei disturbi è graduale e comporta soprattutto debolezza, dolori osteo-articolari e a volte stato confusionale.

Di solito l’influenza dura da 3 a 6 giorni. Nei bambini più piccoli, nelle persone con più di 65 anni o che hanno alcune malattie croniche o nelle donne in gravidanza, possono però insorgere complicanze anche severe.

La diagnosi

La diagnosi di influenza si basa sui sintomi clinici, ma la certezza diagnostica si ha solo con l’isolamento del virus influenzale con i test di laboratorio (effettuato solo nell’ambito di studi scientifici perché di scarsa utilità ai fini della terapia).

 


Fonte: Ministero della Salute


Cerca altri articoli
Farmazone by Longo & Paternò srl - Partita IVA 02678410735
Migliorshop Farmacia - Copyright 2006 - 2017 Sfera Design - Milano. Tutti i diritti riservati.